Marche semantiche

Si marcano con le seguenti abbreviazioni le figure retoriche e i traslati.


Contesto fig.

contesto figurato

Uso di un lessema con il suo senso proprio in un contesto che nel complesso assume un valore figurato.

Estens.

estensivo

Uso sineddotico o metonimico di un lessema, fissatosi nella lingua.

Fig.

figurato (o traslato)

Uso metaforico di un lessema, fissatosi nella lingua.

Metaf.

metafora, per metafora, metaforico/a

Trasferimento di un lessema da un campo semantico o ambito d’uso ad un altro, in base a una relazione di somiglianza che si stabilisce fra i due.

Meton.

metonimia, per metonimia

Trasferimento di significato da una parola a un’altra in base a una relazione di qualità (es.: causa-effetto; contenente-contenuto).

Sinedd.

sineddoche, per sineddoche

Trasferimento di significato da una parola a un’altra in base a una relazione di quantità (es.: parte-tutto; singolare-plurale; genere-specie).